20150805_165633_resized

24 agosto 2015

Beppe in Liguria parte 2: parliamo di Portovenere

Pin It

Portovenere (link qui) sorge all’estremità meridionale del “golfo dei Poeti” in provincia di La Spezia in Liguria.\r\n\r\nNei pressi di Portovenere si trovano tre piccole isole: Palmaria, Tino e Tinetto. Solo Palmaria, che sorge di fronte al borgo di Portovenere è abitata.\r\n\r\n20150805_132138_resized 20150805_131759_resized 20150805_131754_resized\r\n\r\nA Portovenere vi sono luoghi e costruzioni particolarmente suggestivi, per esempio la Chiesa di San Pietro situata all’estremità del paese a strapiombo sul mare, dalle sue terrazze la vista è magnifica ed al tempo stesso emozionante. Il castello Doria, un edificio difensivo che durante la dominazione francese di Napoleone venne usato come carcere. Il Santuario della Madonna bianca o chiesa parrocchiale di San Lorenzo e La torre Scola un edificio militare che si erge direttamente dal mare, una torre difensiva capace di ospitare soldati e cannoni.\r\n\r\n20150805_132131_resized 20150805_100850_001_resized\r\n\r\nAnche il paese racchiuso fra la porta e le mura del centro storico, con le sue viette strette e le scalinate impervie è particolarmente bello e suggestivo.\r\n\r\nDa segnalare tra i luoghi naturali da visitare a Portovenere le grotte marine Byron (cala dell’Arpaia), dal nome del poeta inglese che in questo luogo traeva ispirazione per le sue opere letterarie, sono situate presso lo sperone di roccia sottostante la chiesa di San Pietro e l’antica postazione difensiva.\r\n\r\n20150805_105018_resized\r\n\r\nPer informazioni: Associazione Turistica PRO LOCO PORTO VENERE\r\nPiazza Bastreri, 7 – 19025 – Porto Venere (SP)\r\nTel/fax: 0187-790691\r\nE-Mail: info@prolocoportovenere.it

Beppe

About Beppe

Beppe Calza, owner e fondatore dell'agenzia Asterisco (Bg), mi occupo di advertising. Sono maestro di sci. Adoro la storia di Bergamo alta e mi affascinano tutti i borghi medioevali. Da poco ho scoperto il piacere di viaggiare senza pensieri e non ho intenzione di fermarmi. www.asterisco.bg.it
404